scuola dell'infanzia

L'importanza dell'educazione

La SCUOLA dell’INFANZIA accoglie bambini dai 3 ai 6 anni, che vengono suddivisi in sezioni aperte. Può accogliere fino ad una capacità ricettiva massima di 95 bambini.

 

L’obiettivo principale della scuola dell’infanzia è mettere il bambino al centro del processo formativo-educativo come soggetto attivo e protagonista nelle varie attività favorendo lo sviluppo del suo SAPERE, SAPER ESSERE, SAPER FARE.

 

Per far ciò riteniamo fondamentale che il progetto educativo parta dall’immagine del bambino come soggetto di diritti, capace di costruire la propria conoscenza attraverso la relazione con gli altri.

 

La nostra scuola dell’infanzia è un luogo ricco di spazi opportunamente allestiti, nel rispetto degli interessi e delle curiosità dei bambini in cui si prendono in considerazione i loro bisogni di:

  • Muoversi

  • Restare soli

  • Relazionarsi nel gruppo relazionare ed interagire con l’adulto


 

La continuità formativa 0-6 anni rappresenta un valore in cui ciascun bambino può trovare delle occasioni di crescita. Il CENTRO INFANZIA SACRO CUORE comprende non solo la presenza della Scuola dell’Infanzia, ma anche del Nido e promuove durante tutto l’anno scolastico progetti di continuità.

Fondamentale per la Scuola dell’Infanzia è che ogni bambino venga inserito in una comunità di adulti e bambini, che si aiutano vicendevolmente, nel rispetto delle diversità e dei tempi di ciascuno. Il fine primo è quello della maturazione e della crescita individuale.

 

Il nostro staff di docenti è altamente qualificato. Mette a disposizione dei bambini e delle famiglie le proprie conoscenze e la propria professionalità, acquisite grazie all’esperienza e alla particolare attenzione dedicata alla formazione continua.

 

La collaborazione con i genitori, che devono condividere e sostenere la scuola nei suoi obiettivi e nei mezzi scelti per raggiungerli, è condizione indispensabile per una equilibrata crescita del bambino.

 

La scuola dell’infanzia si avvale della presenza di una psico-pedagogista esterna che supporta in maniera equilibrata le insegnanti nello svolgimento del progetto educativo. Inoltre si rende disponibile ad eventuali incontri con le famiglie per rispondere ai loro bisogni.

La giornata tipo

Dalle 12:45 alle 13:00

Prima uscita

Dalle 13:00 alle 15:00

Riposo

Dalle 15:00 alle 15:45

Merenda e gioco libero

Dalle 15:45 alle 16:00

Seconda uscita

piccoli (3 anni)

Dalle 7:30 alle 8:00

Dalle 8:00 alle 8:30

Dalle 8:30 alle 9:15

Merenda

Dalle 9:15 alle 9:30

Cure igieniche

Dalle 9:30 alle 11:30

Attività. Progettate tenendo presente le loro preferenze, le loro proposte e la programmazione.

Dalle 11:30 alle 11:45

Cure igieniche. In preparazione al pranzo saranno previste le necessarie cure igieniche.

Dalle 11:45 alle 12:30

Pranzo.

Con i bambini del nido.

Dalle 12:30 alle 13:00

Cure igieniche, gioco in salone. 
Con i bimbi del Nido aspettando l’uscita con i genitori

Pre-accoglienza (anticipo)

Accoglienza. In questo tempo i bambini accedono al Centro e vengono accolti in salone. Le attività ludiche sono libere e gli angoli di interesse aperti.

Dalle 16:00 alle 17:30

17.30

Prolungamento. Gioco libero o guidato in attesa del ricongiungimento con i genitori.

Ultima uscita

medi-grandi (4-6 anni)

Dalle 7:30 alle 8:00

Pre-accoglienza (anticipo)

Dalle 8:00 alle 8:30

Accoglienza. In questo tempo i bambini accedono al Centro e vengono accolti in salone. Le attività ludiche sono libere e gli angoli di interesse aperti.

Dalle 8:30 alle 9:15

Merenda

Dalle 9:15 alle 9:30

Cure igieniche

Dalle 9:30 alle 11:45

Attività. Progettate tenendo presente le loro preferenze, le loro proposte e la programmazione.

Dalle 11:45 alle 12:00

Cure igieniche. In preparazione al pranzo saranno previste le necessarie cure igieniche.

Dalle 12:00 alle 12:45

Pranzo

Dalle 12:45 alle 13:00

Cure Igieniche

13:00

Prima uscita

Dalle 13:00 alle 15:00

Attività di laboratorio

Dalle 15:00 alle 15:45

Merenda e gioco libero

Dalle 15:45 alle 16:00

Seconda uscita

Dalle 16:00 alle 17:30

Prolungamento. Gioco libero o guidato in attesa del ricongiungimento con i genitori

Dalle 17:30

Ultima uscita

La mensa

I momenti riservati all’alimentazione costituiscono anch’essi per il bambino preziose occasioni di crescita e di conquista della propria autonomia. Il Centro è dotato di una cucina interna, dove vengono preparate quotidianamente le pietanze per poi essere servite ai bambini. La preparazione dei pasti è curata da personale addetto, nel rispetto delle norme igieniche e osservando le disposizioni di legge sull’autocontrollo (HACCP).

Il menù settimanale è stato proposto e controllato dall’Azienda ULLS 2 Marca trevigiana di nostra competenza ed è sviluppato su 4 settimane, tenendo in considerazione le due stagioni principali: invernale ed estiva.

I genitori avranno copia del Menù ad inizio anno scolastico.

Su richiesta scritta del genitore, si provvederà ad un menù diversificato:​

  • per motivi di salute, corredato da certificato medico

  • per motivi religiosi

Per adeguamento alla normativa vigente saranno indicati nel menù gli alimenti,classificati come allergeni, presenti.

Orari e costi

La SCUOLA dell’INFANZIA è aperta 10 mesi l’anno da Settembre a Giugno.

Per chi lo desidera è attivo il servizio di Punto Verde nel mese di Luglio.

Il calendario scolastico segue le direttive dell’Ufficio Scolastico Regionale per il Veneto.

Si avvale, inoltre, della legge sull’autonomia per fruire di altri giorni di vacanza (D.P.R. n. 275).

Funziona dal lunedì al venerdì, come segue:

 

  • orario ordinario (dalle 8:00 alle 16:00)

  • orario ridotto (dalle 8:00 alle 13:00)

 

Per chi ne avesse necessità, forniamo anche:

 

  • servizio di pre-scuola dalle 7:30 alle 8:00

  • servizio di post-scuola dalle ore 16:00 alle 17:30

Durante l’anno sono previste diverse occasioni di incontro (assemblea di inizio anno, colloqui individuali, incontri di sezione, festa di Natale, festa di Carnevale, festa d’Autunno e dei Nonni, festa di Primavera, festa di fine anno, ed altre..) che vedono coinvolti genitori, bambini, insegnanti e operatori, al fine di consolidare un percorso di conoscenza e dialogo tra Scuola, famiglia e territorio.


 

Nella retta sono inclusi:

  • Pasto e merende

  • Attività di psicomotricità (1 v. alla settimana)

  • Progetti didattici proposti durante l’anno scolastico

  • Uscite nelle vicinanze col nostro scuolabus

I nostri spazi

spazi interni

La SCUOLA DELL’INFANZIA è situata al piano terra.

È costituita da:

  • Ingresso e spogliatoio, luoghi dell’incontro e del saluto

  • Salone e giardino, luoghi dell’accoglienza, della socializzazione e dell’incontro allargato

  • Sezioni, luoghi degli apprendimenti, delle attività e dei giochi simbolici

  • Spazio mensa, luogo comune della convivialità

  • Stanza del riposo, luogo della distensione e della nanna

  • Servizi igienici, luoghi della crescita dell’autonomia, del controllo e delle pratiche quotidiane

  • Palestra, luogo dell’espressione motoria e psicomotoria.

 

Nella strutturazione degli spazi le insegnanti hanno considerato i bisogni del bambino di:

  • Muoversi

  • Restare solo

  • Relazionare nel gruppo, relazionare ed interagire con l’adulto

 

Gli spazi e i materiali possono essere modificati in base ai livelli di età e ai bisogni emergenti nelle singole sezioni.

 

Gli spazi sono duttili e flessibili, strutturati in modo tale da creare situazioni polifunzionali più o meno grandi a seconda se si intende lavorare con piccoli gruppi, con gruppi allargati, svolgere attività di laboratorio.


 

Oltre alle sezioni vi sono spazi comuni:

SALONE suddiviso in angoli: cucina, mercato, angolo travestimenti, zona lettura, costruzioni, “spazio cinema e musica”

PALESTRA attrezzata con materiale specifico per la psicomotricità e le attività motorie.

Questi spazi vengono utilizzati anche come saloni ricreativi quando le condizioni metereologiche non ci permettono di uscire in giardino.

spazi ESterni

Gli spazi esterni sono costituiti da:

  • giardino attrezzato dove i bambini hanno la possibilità di correre, saltare, arrampicarsi, rotolare, esplorare, scivolare, giocare con la sabbia ecc…

  • parco della parrocchia adiacente alla scuola in cui è presente un percorso vita e un campo da calcetto

Cosa portare

Il/La bambino/a arriverà a SCUOLA con abbigliamento comodo.

 

DA LASCIARE A SCUOLA

  • 2 cambi completi (maglietta, pantaloni, calzini antiscivolo, mutande e canottiera ecc.)

  • 1 sacca per contenere i cambi

  • 1 tutina cerata

  • 1 paio stivaletti di gomma

  • 1 foto 12x15

  • 4 foto formato tessera

  • 1 cartellina alta con elastico

DA PORTARE OGNI GIORNO casa-scuola

  • 1 zainetto

  • bavaglia con elastico e calzini antiscivolo da cambiare quotidianamente

  • borraccia da disinfettare ogni giorno

TUTTO IL MATERIALE DOVRÀ ESSERE CONTRASSEGNATO CON NOME E COGNOME

 

Il Centro Infanzia fornisce il corredo per il sonno che sarà lavato e igienizzato dalla scuola

Nelle mezze stagioni (autunno e primavera) è bene lasciare nello zainetto un golfino ed un cappellino leggeri per uscire nelle ore più calde.

Per l’attività didattica sarà l’insegnante di sezione a richiedere il materiale occorrente ad inizio anno scolastico.

Si chiede inoltre di contribuire portando 1 volta al mese una confezione formato famiglia di fazzoletti di carta

Le nostre attività

Durante tutto l'anno il Centro infanzia organizza attività per coinvolgere e stimolare i bambini attraverso giochi didattici e animazioni.

 

Escursioni alla vicina Villa Varda per la scoperta della natura, visite alla biblioteca di Campomolino, eventi legati all'arte e alle festività natalizie sono solo alcune delle iniziative realizzate dal centro infanzia.